Home / Progetti e Lavori / Ravenna - Via Caorle 14

Ravenna - Via Caorle 14

Recupero edilizio e funzionale di porzione di fabbricato sito in Ravenna, Via Caorle 14, comprendente n. 6 alloggi di ERP.

INTERVENTO
L’intervento di Ravenna Via Caorle 14 si colloca all’interno del Programma Regionale  di recupero e riqualificazione di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica usufruendo di contributo di cui al D.I. 16/3/2015.

PROGETTO
L’intervento ha l’obiettivo del recupero funzionale completo di n. 6 alloggi di ampia metratura a due e tre camere letto e dei relativi vani accessori (cantine, lavanderia, deposito cicli) alla luce delle tematiche connesse al risparmio energetico, la sicurezza, l’accessibilità per utenti portatori di handicap.  
Il progetto prevede la revisione e sostituzione degli elementi architettonici e funzionali degradati e una parziale revisione distributiva interna degli alloggi (distinzione notte/giorno e inserimento 2° bagno negli alloggi a tre camere) e delle zone comuni (inserimento C.T. e introduzione nel vano scala comune di un impianto elevatore che consente l’accessibilità completa a tutti i livelli abitabili).  
Il PROGETTO definitivo-esecutivo  di 2° stralcio è stato redatto dal Servizio Lavori- Energia di Acer Ravenna e approvato dal Comune di Ravenna con Delibera di G.C.n. 418 del  25/7/2017.    
La GARA D’APPALTO sull’importo a base d’asta di €.556.461,94, è stata esperita da ACER Ravenna ed ha portato all’aggiudicazione all’impresa  appaltatrice GRAL COSTRUZIONI srl. – Via Del Fornaccio 18 – Bracciano (RM) con il ribasso del 22.735%.

ESECUZIONE
La consegna dei lavori è avvenuta in data 23/4/2018.
I lavori si sono svolti regolarmente in un primo tempo, ma sono sorte alcune divergenze che hanno comportato ritardi, contestazioni  da parte dell’impresa appaltatrice fino alla accettazione da parte di Acer Ravenna  della risoluzione consensuale del contratto con delibera del CdA di ACER n.14 del 5/3/2020.
A seguito della rescissione contrattuale con l’Impresa Gral Costruzioni S.r.l. e dello sgombero del cantiere, il completamento dei lavori del 2° stralcio, con delibera del CdA di ACER n. 53 del 29/09/2020, è stato affidato al Consorzio Edili Artigiani Ravenna Soc. Coop. Cons in ATI con Deltambiente Soc. Coop. Agr – Covezzi Ascensori S.r.l., appaltatore selezionato nell’ambito dell’Accordo Quadro di lavori inerenti il patrimonio edilizio di proprietà o in gestione di ACER.

Informativa estesa sull'uso dei cookies