Home / Sportello utente / Subentrare nel contratto di lo…

Subentrare nel contratto di locazione

Come fare per...

I componenti del nucleo assegnatario aventi diritto, subentrano di diritto nel contratto di locazione in caso di decesso dell'assegnatario o di abbandono dell'alloggio. Hanno diritto al subentro anche coloro che sono divenuti componenti del nucleo a seguito di ampliamento diretto (ad es. nascita figlio, matrimonio) o differito (ad es. convivenza stabile more uxorio), secondo quanto indicato al paragrafo specifico.

In caso di scioglimento del matrimonio, di cessazione degli effetti civili dello stesso, si provvede alla eventuale voltura del contratto di locazione, uniformandosi alla decisione, anche provvisoria, del giudice.

I moduli per la richiesta del subentro per abbandono dell'alloggio da parte dell'originario assegnatario, per decesso del titolare assegnatario, nonché la richiesta di voltura del contratto di locazione a seguito di separazione legale, possono essere ritirati presso l'URP o l'ufficio Gestione Immobiliare di ACER o possono essere scaricati da questa pagina.

Nei casi di decesso e abbandono dell'alloggio, ACER provvederà, entro cinquanta giorni lavorativi dal ricevimento della richiesta di subentro, alla variazione della intestazione della bolletta e aggiornamenti conseguenti.

Nel caso di separazione legale, ACER convocherà il coniuge avente diritto per la firma del contratto di locazione, entro trenta giorni lavorativi dal ricevimento della richiesta di voltura, corredata da documentazione completa.

 

--

Riferimento telefonico: 0544210129-0544210104

Responsabile procedimento: Dott.ssa Silvia Bagnari

Contatto email: info@acerravenna.it

Informativa estesa sull'uso dei cookies